Agenda politica 26 luglio 2017: gli eventi del giorno

Daily briefing. Ciò che c’è da sapere: gli appuntamenti importanti previsti per mercoledì, l’agenda politica ed economica internazionale del 26 luglio

Poco arrosto e molto fumo. La giornata sembra piena di eventi, ma l’avvenimento importante, a Roma, è l’asta per CTz e BTp. Non ci fosse Mario Draghi, staremmo col fiato sospeso. Per il momento, invece, fischiettiamo e facciamo finta di nulla. E se il premier fa il punto sulla Libia a Palazzo Chigi, sul versante parlamentare attenzione alle parole di Gian Luca Galletti sull’emergenza idrica e alle informazioni del Governo sulla tratta dei migranti.

In dettaglio
  • Paolino’s Way. Ritmo serrato nella giornata istituzionale del primo ministro. Gentiloni riceve alle 10 il premier libico Fayez al-Sarray. Alle 12.30 partecipa alla Conferenza degli Ambasciatori presso la Farnesina e alle 17 incontra il presidente della repubblica del Ciad Idriss Deby Itno.
  • Economia. In Italia e Francia vengono diffuse le stime sulla fiducia dei consumatori e delle imprese nel mese di luglio. Nel Regno Unito si attende il dato sul Pil del secondo trimestre.
  • Finanza pubblica. Asta CTz e BTp indicizzati all’inflazione. Importo complessivo compreso tra i 2,25 e i 3,25 miliardi.
  • Tim. Probabile ultima apparizione per Flavio Cattaneo a Milano. L’azienda convoca una conferenza stampa su: “Qualità a 360 gradi: novità tecnologiche, servizi innovativi e contenuti esclusivi per i clienti”.
  • Fisco. Roma ospita il convegno “Meno economia sommersa, più crescita”. Partecipano, fra gli altri, Pier Carlo Padoan, ministro dell’Economia; Carlo Sangalli, presidente Confcommercio; Ernesto Maria Ruffini, direttore dell’Agenzia delle entrate-Riscossione.
  • Mezzogiorno. A Roma vengono firmati gli Accordi Quadro con Campania e Calabria per il cofinanziamento dei Contratti di sviluppo. All’iniziativa partecipano Carlo Calenda, Vincenzo De Luca, Mario Oliverio e l’ad di Invitalia Domenico Arcuri.
  • Parlamento. Alla Camera dei Deputati arrivano in Aula il ddl contro la propaganda fascista, il dl sui vaccini e la proposta per tagliare i vitalizi.
    In commissione Ambiente il ministro Galletti riferisce sull’emergenza idrica.
    Al Senato, commissione Lavori Pubblici e Comunicazione, si discute del piano banda larga, mentre in Finanze torna il dl Banche venete (per approdare in Aula nel pomeriggio).
    Alle 13 riunione congiunta delle commissioni Esteri e Difesa: il Governo dà comunicazioni sulla tratta di esseri umani nel Mediterraneo.
    Nel pomeriggio, in Sanità, torna il ddl sul Biotestamento.
    Da segnalare, infine, l’audizione del presidente Istat sul tema delle disuguaglianze (commissione per l’attuazione del Federalismo fiscale).
  • Quirinale. Cerimonia di consegna del “Ventaglio” da parte dell’Associazione Stampa Parlamentare.
  • Imprese e aziende. Dopo la chiusura dei mercati, arrivano i conti di Facebook, Paypal, Boeing e Coca Cola. In Europa trimestrali di CNH Industrial, STM, Daimler, Endesa e Peugeot. Sul fronte interno riunione dei consigli di amministrazione per Amplifon, Bonifiche Ferraresi, Caltagirone Editore, Coima Res, Edison, Gruppo Editoriale l’Espresso, Hera, Indel B, Moncler, Monrif, Poligrafici Editoriali, Ratti, Salini Impregilo, Zignago Vetro. Obiettivo: approvazione dei dati contabili.
  • Germania. Occhio a cosa succede in casa Volkswagen: il consiglio di sorveglianza ha convocato una seduta straordinaria senza fornire anticipazioni. In settimana il Der Spiegel ha accusato la casa automobilistica di aver costituito con Daimler e Bmw un cartello su diversi fronti, inclusi prezzi ed emissioni.
  • Usa. La Fed dà nuove comunicazioni sulle politiche monetarie. Secondo le previsioni, i tassi dovrebbero restare inalterati.
  • Ue. Riunione del Collegio dei Commissari.
  • Pd. Renzi continua il tour per presentare “Avanti”. Tappa a Modena.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Un'informazione libera, per essere tale, ha bisogno di essere sostenuta. 
Il tempo è denaro e ogni pezzo è frutto di un lavoro. 
Se riconosci il valore di questo progetto, manda un contributo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *